Pubblicato il 12 commenti

Collection 26 Violets

Articolo 435

Ecco altri 7 titoli della collezione Violets che si aggiungono agli altri 19. La serie di questi delicati fiori si conclude e, in attesa di preparare la collezione 27 auguro a tutti un’estate di grande serenità, pieno relax e … perchè no, magico silenzio …

 

Article 435

Voici 7 autres titres de la collection Violets qui s’ajoutent aux 19 autres. La série de ces  fleurs délicats se termine et, en attendant de préparer la collection 27, je souhaite à tous un été d’une grande sérénité, d’une détente totale et … pourquoi pas, d’un silence magique …

 

Article 435

Here are 7 other titles from the Violets collection that are added to the other 19. The series of these delicates flowers ends and, waiting to prepare the collection 27, I wish everyone a summer of great serenity, full relaxation and … why not, magical silence …

 

“Bonheur d’amour” , “Bonne Chance” , “Good luck”, “Porte Bonheur” , “Tra realtà e magia” , “Verso il cielo” , “Vie, Joie, Amour”

SONO DISPONIBILI SOLO SUL NOSTRO R&P SHOP.

ILS SONT DISPONIBLES UNIQUEMENT DANS NOTRE R&P SHOP.

THEY ARE AVAILABLE ONLY IN OUR R&P SHOP.

 

 

Bonheur d’amour

(Gioie d’amore – Joy of love)

Bonheur d'amour

 

 

 

Bonne Chance

(Buona Fortuna – Good Luck)

Bonne Chance

 

 

 

Good luck

(Buona fortuna – Bonne chance)

Good Luck

 

 

 

Porte Bonheur

(Portafortuna – Lucky Charm)

Porte Bonheur

 

 

 

Tra realtà e magia

(Entre réalité et magie – Between reality and magic)

Tra realtà e magia

 

 

 

Verso il cielo

(Vers le ciel – To the sky)

Verso il cielo

 

 

 

Vie, Joie, Amour

(Vita, Gioia, Amore – Life, Joy, Love)

Vie, Joie, Amour

Pubblicato il 14 commenti

Jean-Marie de Provence

Articolo 434

Grazie al mondo del ricamo, colmo di colori, fantasia, tecniche e invenzioni straordinarie, ho avuto l’immensa fortuna di conoscere tante belle persone che hanno allargato i miei orizzonti, colorato la vita di bellezza e riscaldato il cuore con tanto affetto. Alcune sono volate via lasciando meravigliosi ricordi, altre ci stupiscono ancora con la loro arte. Ecco come si descrive Jean-Marie (sposo di Annie, eccellente ricamatrice), attraverso una mail scritta qualche tempo fa.

Tengo l’ago da circa 46 anni (canovacci, tappeti annodati, ecc.) Ho ricamato per 16 anni i disegni della Lanarte (non avevo ancora scoperto i saloni). Poi sono arrivato alla saturazione con la voglia di scoprire altre tecniche. Durante la pensione ho incontrato chi mi ha fatto scoprire la pittura ad ago e mi ha aperto le porte dell’atelier Malbranche di Parigi. Partivo 3-4 volte all’anno alla volta di Parigi per perfezionare la tecnica con i consigli di Cristina (nostra maestra d’atelier). Nel 2011 sono stato qualificato per la finale del concorso come “Migliore Maestro di Francia”. Il ricamo mi ha permesso di fare anche dei bellissimi incontri nei saloni ed esposizioni,  visitatori e creatori che ritrovo sempre con immenso piacere. La ricerca di un disegno, la cucitura e la finitura del motivo sul tessuto, la scelta dei fili e dei colori e l’esecuzione del lavoro … tutte queste tappe sono appassionanti ! Continua a leggere Jean-Marie de Provence

Pubblicato il 18 commenti

… in alto i cuori …

Articolo 433

Ho iniziato più volte questo articolo ma non sono riuscito a trovare le parole adatte per descrivere questa giornata di ricamo, la prima dopo i … tempi oscuri …

Ripeto dunque quella frase che ha fatto il giro del mondo : “Attraverso l’oscurità il sole del mattino recò un messaggio : con un abbraccio luminoso risvegliò la bellezza del mondo”. Tra lacrime di liberazione, sorrisi incoraggianti, conversazioni di inquietudine e speranza, abbiamo ricostruito ciò che era crollato :

la gioia di restare assieme.

Non è stato casuale condividere “l’abbraccio luminoso” in questa regione martoriata … dove esistono tante belle cose, due delle quali assolutamente adorabili : la bela Madonina, simbolo di Milano e … madonna Patrizia … futura patrona delle ricamatrici…

… osate contrariarmi ????? Spero di no !!!!! Continua a leggere … in alto i cuori …

Pubblicato il 11 commenti

G. di r. a Tradate

Articolo 432

… in alto i cuori …

1a

 

Mentre molti sognano di conquistare cime immacolate, passeggiare sulle rive di laghi azzurri o rilassarsi al mare distesi su spiagge dorate, il sottoscritto, pur pensando a tutti questi luoghi, sogna un incontro non lontano da Milano, alla conquista di un esercito di quasi 50 ricamatrici scatenate, sicuramente con il desiderio (come il sottoscritto), di lasciarsi sciogliere in chiacchere, risate e qualche momento di emozione dopo tanti inaspettati giorni oscuri … Non nego che sto scrivendo con gli occhi che stanno luccicando, ma nella valigia non ci sarà tristezza, ne paura …

Quindi, mie balde giovanotte, preparatevi : con la pioggia o col sereno … in alto i cuori … … CE LA FAREMO … Continua a leggere G. di r. a Tradate

Pubblicato il 16 commenti

Liliane

Article 431

A’ travers ce grand alphabet, Liliane manifeste encore sa présence en nous donnant la joie de vivre qui a toujours été sa plus grande qualité. Les merveilleuses journées passées ensemble, les balades insouciantes en montagne, les journées de broderie dans le Queyras et la Bourgogne, les joyeuses rencontres conviviales, les soirées dansantes, les chansons sont toujours vivantes et prèsentes. Yvette, sa sœur bien-aimée et les amies de l’Association “Du Lin, des Fils, des Points …” de Louhans, ont brodé avec amour et passion l’alphabet qui lui est dédié. Chaque lettre, chaque fleur, chaque couleur et nuance parle d’elle, notre grande et bien aimée amie … et elle nous parle …

Je ne sais pas si les anges existent vraiment, mais c’est agréable  d’imaginer qu’ils sont entre nous …

Continua a leggere Liliane

Pubblicato il 20 commenti

Collection “Violets”

Articolo 430

… ultima parte …

E’ inutile : non riesco a togliermi dalla testa questa primavera ormai trascorsa … ma mai vissuta … Gli ultimi desolanti eventi sono stati talmente eccezionali che la mente ed il cuore non sanno farsene una ragione. Siamo passati dal grigio inverno alla luminosa estate senza vivere la straordinaria, lenta rinascita della primavera … e la nostra rinascita, essenziale per il buon esistere.

Non manca qualcosa anche a voi ? Non vi sentite sospesi fra cielo e terra, bianco e nero, tristezza e spensieratezza ?

Disegnare un simbolo di questa bella stagione è stata una via di salvezza, un piccolo rinascimento, un percorso quasi obbligato, non per fuggire dai demoni oscuri, ma per cercare gli angeli e la loro serenità …

… spero di essere riuscito a trasmettere questa speranza …

Continua a leggere Collection “Violets”

Pubblicato il 23 commenti

Sulle tracce dell’orso

Articolo 429

Lago di Calaita

27 – 28 giugno 2020

“E’ un disastro, per noi uomini, che gli animali scompaiano dal pianeta. Mi piacerebbe (-) che ci fosse maggiore rispetto verso queste creature incantevoli, dotate, come noi, di emozioni, tenerezza, affetto e intelligenza “

(Jean-Jacques Annaud)

La citazione scritta da questo grande regista francese in occasione del film “L’ours” (L’orso) fa molto pensare. Oggi più che mai abbiamo bisogno del perdono della natura per sopravvivere e per scongiurare quel disastro che sembra già iniziato. Se vogliamo ridare alla natura e agli animali selvaggi le loro terre, noi umani dobbiamo umilmente ritirarci …

Visitando i luoghi di questo film (tratto dal romanzo di J.O. Curwood “The grizzly king”), girato nel 1988, ho ripercorso i sentieri della mia prima adolescenza quando, nel lontano 1973, mamma e papà mi fecero conoscere questa perla del Trentino. Ora, A.D. 2020, ho accompagnato Leonardo per trasmettere a lui i miei antichi e meravigliosi ricordi. La storia di ripete e le tradizioni continuano a vivere nel nostro cuore … Continua a leggere Sulle tracce dell’orso

Pubblicato il 15 commenti

Fotocopie – Photocopies

Articolo 428

 

Prima di esprimere il mio parere su questo argomento, desidero chiedere scusa alle persone che non ne hanno colpa, probabilmente saranno le uniche a capire !!

Un pò tutti noi designers siamo a conoscenza di cose più o meno illegali e possediamo nomi e prove, ma sfortunatamente agire diventa complicato perchè è sufficiente una parola sbagliata  e la poca educazione di qualcuno per rovinare la nostra reputazione. Questo ci rende spesso inermi e vulnerabili.

La divulgazione di schemi è un reato contro i diritti d’autore. Questa è la punta dell’iceberg di un problema che affligge qualsiasi artista. Il mondo è fatto di onesti e disonesti, di chi vive con le proprie fatiche e chi vive delle fatiche altrui. Quello che mi rattrista molto è il fatto di persone che apprezzano l’artista e poi distribuiscono o, ancor peggio, vendono i loro schemi come se niente fosse.

Non si può giocare con il cuore degli altri !!

Oltre ad un danno economico, c’è un danno morale perchè con uno stato d’animo ferito e umiliato ogni creativo perde la serenità di lavorare. Personalmente disegno con grande amore e non certo per vantarmi ; lo faccio per pura passione ma soprattutto perchè amo condividere e trasmettere i miei sentimenti. Mi chiedo perchè c’è così tanta avidità nell’avere quando poi non si ha nemmeno il tempo per ricamare !!

E’ forse troppo chiedere gentilmente rispetto ?

Se non c’è e non c’è neppure un briciolo di educazione è inutile vantarsi di appartenere ad una razza intelligente …

Purtroppo ho l’amara sensazione di aver scritto al nulla perchè ci sarà chi continuerà la sua strada e riderà di tutto questo, ma io continuerò il mio lavoro con gioia e passione, continuerò a regalarvi la fantasia del mio cuore, a testa alta …

… alla fine non sarò io a giudicare …

Continua a leggere Fotocopie – Photocopies

Pubblicato il 17 commenti

Hablamos de honestidad ?

Fotocopie online

Para la traducción al español, siga las instrucciones …

IMG_8325

IMG_8328

IMG_8330

Articolo 427

Parliamo di onestà ?

Qualche tempo fa la R&P ha scovato un video pubblicato su Facebook da una spagnola, amministratrice di un gruppo privato di ricamo, dove lodava Renato Parolin per aver donato lo schema “Free of hope”. Ma nel video abbiamo notato gli schemi “La Selva di Ries” prodotto illegalmente da una ditta asiatica e lo schema “Home sweet home” che inviava a chi lo richiedeva. A questo punto ci siamo iscritti al gruppo per avere lo schema di “Home sweet home” … SUBITO ARRIVATO. E’ triste, ma abbiamo colto in flagrante un’altra persona che (NON) ama … Renato Parolin … e questa volta è un giro di fotocopie che va dalla Spagna all’America latina.

A noi designers piacerebbe dire a queste persone tante brutte cose, ma non vogliamo umiliare nessuno perchè forse abbiamo un pò d più di sensibilità  e rispetto …

Continua a leggere Hablamos de honestidad ?

Pubblicato il 5 commenti

L’Italia si desta …

Articolo 426

GIORNATA DI RICAMO

… NON AVEVO DUBBI …

che dopo questo nefasto periodo Patrizia non avrebbe tardato ad inventarsi qualcosa !! Come fa una come lei a fare la pensionata sedentaria, abituata da sempre a correre a destra e a sinistra ? Non esiste proprio !! Non si fa in tempo a dirle di si che ha già organizzato tutto !!! Noi, suoi amici, siamo sempre raffreddati perchè, essendo (lei) un tornado … chi gli è vicino (noi) è sempre esposto a correnti d’aria pazzesche !! E’ inutile, non guariremo mai !! Ma veniamo a noi.

UDITE UDITE

Continua a leggere L’Italia si desta …