Pubblicato il 4 commenti

Ciao Filofollia …

Articolo 262

La vita trascorre veloce in questo mondo. Sembrava l’altro giorno quando Patrizia ci annunciava la raggiunta età della pensione e l’idea di chiudere meritatamente il negozio. La Fiera di Bergamo è stata l’ultima per Patrizia e lentamente, senza troppo rumore, le porte di Filofollia si chiuderanno e non sarà facile abituarsi all’idea … ma dovremmo abituarci all’idea che la presenza di Patrizia, la sua simpatia, il suo sorriso, le sue chiacchere, la sua dinamicità, i suoi progetti ci stupiranno ancora per lungo tempo.

Figuriamoci se “quella” molla … ve la vedete starsene a casa seduta sul divano ? Impossibile, veramente impossibile !!

Che dire allora ?

Grazie Filofollia per quello che ci hai dato e …

lunga, lunghissima vita a Patrizia.

 

 

1

 

 

2

3

4

5

6

7

 

 

8

9

10

 

 

17

10a

 

 

11

 

 

13

14

 

 

14b

15

16

 

 

14a

18

18a

 

 

19a

20

Annunci

4 pensieri su “Ciao Filofollia …

  1. Va be’ !!!! Se volevi farmi commuovere sappi che ce l’hai fatta !!!!! Grazie Renato ma……. Non ti libererai di me così facilmente !!!!!!

  2. La pensione è un traguardo. A volte si vede la pensione come la conquista della libertà.
    Ma la libertà, a volte… fa soffrire.
    I clienti rimarranno senza Filofollia. I Pupazzi senza la loro “Mamma”.
    Peccato.
    Cinzia Minerdo.

  3. Cari Renato e Paola, certo spiace perdere il negozio ma sicuramente non perderemo l’anima, l’unica, vulcanica, insostituibile Patrizia che ci coinvolgerà ancora con i suoi fantastici progetti. Cambierà solo la forma. e per fortuna. Gigliola

  4. Merci de nous faire partager toutes ces belles créations

Rispondi a filofollia Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.